Coudrey (Monte) La Fragile

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Non avendo le idee chiare sulla meta, abbiamo attaccato il primo tiro della sempre bella Gary and Erik. Dal terrazzamento comune mi sono fatto attirare dalla fessura della Fragile. Visto da sotto l'aspetto è severo ed il primo passo sembra confermare i timori, ma il fessurone si impugna a piene mani e, schiena permettendo, si sale agevolmente in dulfer, facendo solo attenzione all'appoggio dei piedi, un po' marmoreo. Dal momento che Germana ha deciso di non seguirmi (il tentativo arrendevole era solo per farmi contento), ho concatenato il terzo tiro, diedro non così fisico ma ancora impegnativo (i primi metri mi sono anzi sembrati la parte più tecnica della via), poi più semplice, a sinistra della betulla, fino alla sosta con catena ed anello di calata. Di qui rientro forzato in doppia (visto che mi mancava la compagna ;-) bellissima comunque! Con gli amici Idalba ed Enrico.

Gita caricata il 24/12/18

Le foto

la bellissima fessura del secondo tiro
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 6a :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 800
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 150