Bodoira (Monte) da Preit

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: umida

attrezzatura :: scialpinistica

Sci ai piedi dal parcheggio del Preit, grazie alla strada si prosegue senza problemi fino al colle del Preit, neve poca ma sufficiente (sulla strada). Dal colle del Preit la situazione cambia, neve ce n'è molta, ci siamo fermati poco sotto la Bodoira per vento fortissimo; nonostante il vento fa caldo: 5 gradi alla partenza ore 9, termometro a 2.700 mai sceso sotto lo zero, al parcheggio ore 13.30 c'erano 14 gradi.

Il vento oggi arrivava da Nord-Est, quindi tutto il vallone del Bodoira, oggi, era farina compressa con un po' di placche soffici, non abbiamo rilevato particolari pericoli; certamente suggerirei di evitare i pendii sottovento (come indicato dai bollettini) perché la neve trasportata dal vento su quei versanti oggi era impressionante!

In discesa, raffiche di vento permettendo, fatte un po' di curve belle, e poi strada fino all'auto.

Visto tutto perfettamente tracciato il vallone del Cassorso (probabilmente traccia di ieri), ma considerate le temperature al mattino e la direzione del vento, abbiamo deciso di andare al Bodoira.

Buon Natale a tutti.

Gita caricata il 22/12/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1540
quota vetta/quota massima (m): 2747
dislivello totale (m): 1207