Musiné (Monte) da Caselette

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Breve sgambata in solitaria approfittando di una temporanea interruzione della pioggia. Partenza da Caselette, salita dal sentiero 572a per il Pian d’la Feja, discesa sulla cresta Ovest fino al Truc Randulera e successivo lungo rientro sulla Tagliafuoco. Sentieri ben segnalati e comunque sempre evidenti, in diversi tratti nel bosco ci sono molti rami spezzati, probabilmente a seguito degli ultimi violenti temporali. Sentieri ovviamente fradici e a tratti fangosi e molti ruscelli da guadare, non ricordo di aver mai visto tanta acqua sul Musinè!!!

Partito alle 11,30 da Caselette con cielo grigio, arrivato in cime si è aperto e mi sono goduto la discesa col sole. Impiegato circa 4 ore per il giro, ma occorre considerare che quasi 1 ora l’ho impiegata per il lungo rientro sulla Tagliafuoco (circa 6 Km). Poca gente, la maggiorparte saliti dalla normale. Col senno di poi, vista la schiarita consistente, si poteva osare qualcosa di più, però fino alle 10 il meteo non invogliava proprio ad uscire di casa!!!


Gita caricata il 05/11/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 380
quota vetta/quota massima (m): 1150
dislivello salita totale (m): 770