Zatta (Monte) da Reppia, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Percorso molto ben segnalato , con i numerosi segnavia descritti nell'itinerario . Nessuna difficoltà tecnica particolare , a parte il trattino attrezzato sotto lo Zatta di Ponente e la discesa dal Chiappozzo verso il Passo del Biscia , che ha qualche roccetta su cui fare attenzione . Occhio anche a non saltare , come ho fatto io , la scorciatoia che dai Piani di Oneto ( all' altezza del campo addestramento cani da caccia ) permette di tagliare un bel pezzo di Provinciale .
Bella gita in una magnifica giornata calda di ottobre . Peccato solo che sia cominciata male . Prima seguendo la freccia sbagliata nella curva del cimitero e poi con una ridicola scivolata nel torrente sotto Reppia, nel tentativo di fotografare il ponte di pietra da sotto .... La contusione al ginocchio non mi ha impedito di proseguire , ma la fotocamera si è bagnata e poco dopo si è inceppata per almeno tre ore , per poi riprendere a funzionare presso il Passo del Gatto . Comunque in cima allo Zatta di Ponente ho scroccato una foto ad un gentile escursionista di passaggio . Ai Piani di Oneto ho sbadatamente saltato la scorciatoia nel bosco e così mi sono sorbito quasi tutta la lunga Provinciale sino a Reppia . Un saluto al gruppone incontrato sullo Zatta di Ponente , che stava facendo in 3 giorni la traversata sino a Sestri .

Gita caricata il 15/10/18

Le foto

Mappa del tracciato ad anello
Sulla mulattiera verso il ruscello
Il bel ponticello di pietra
La mulattiera risale verso Visagna
In cima allo Zatta di Ponente
Lo Zatta visto dal Monte Coppello
Croce del Monte Chiappozzo
Il Chiappozzo scendendo al Passo del Biscia
Cappelletta al Passo del Biscia
Mucche ai Piani di Oneto
Descrizione completa dell'itinerario