Bianca (Rocca) Anozament

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

parcheggiato presso la prima casetta scendendo dal colle dell'Agnello lato francese. 1h45 di avvicinamento, sentiero ok. Troppo freddo per arrampicare, parete ancora all'ombra alle 11,15 con raffiche di vento gelide. Curiosato lungo la parete basale, dove ci sono un sacco di monotiri, direi grado 5 quelli nuovi sulla paretina di sx (non compaiono ancora sulle foto del sito del rifugio). Arrivati all'estrema dx ci sono due vie parallele, di 4 tiri, che erano al sole alle 11,30 ; anche se ancora col vento, ma ci ha permesso di salvare la giornata. Difficoltà direi sul 4a, un pò di lichene ma ben chiodate. Possibile scendere in doppia o ritornare sul sentiero che sale al col Blanchet, ma a quel punto, traversando a sx dall'uscita della via, abbiamo intercettato la parte alta di hanozaments, che nel frattempo era andata al sole, ed abbiamo fatto i 5 tiri terminali. Dalla sommità abbiamo preferito scendere a sx (faccia a monte) per raggiungere il sentiero di arrivo, senza salire verso il col de S. Veran, ma ci sono alcuni passi delicati da disarrampicare. Rientro per sentiero (lunghetto...). Allego foto dal sito del rifugio, alcune discrepanze rispetto alle relazioni italiane (vedere anche camptocamp). Con Max, bel posto, torneremo sicuramente con temperature migliori. Non so se dall'uscita via basti mezz'ora per arrivare all'attacco di One Again, per concatenare le vie bisogna essere abbastanza piè veloci.

Gita caricata il 01/10/18

Le foto

le tre vie lunghe
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 4 :: 4 obbl ::
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2600
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 300