Torre (la) da Moies

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Ci siamo diretti verso il Colle della Torre e non verso la cima, la differenza non è molta: una cinquantina di metri di dislivello in meno. Saliti come da descrizione fino al Biv. Giraudo su ottima traccia incontrando solo tre persone. Proseguito su mulattiera reale fino a quando questa non scompare, seguito quindi ometti (ce ne sono un po’ ovunque) e dai 3000 la fiera dello sfascio: pietre di ogni dimensione e forma, tutte accomunate dal non voler stare ferme, intervallate da tratti di terriccio scivolosi. Al colle bellissima vista su Tresenta, cresta sud del Ciarforon (parte di qui!) e Gran Paradiso che compare solo in parte. Discesa meno tremenda del previsto, poi mulattiera e pernottamento al Biv. Giraudo in ottime condizioni. Piccolo ma tenuto benissimo, forse perché poco frequentato. Acqua dal laghetto alle spalle: utili pastiglie disinfettanti o filtro antimicrobi.
Con Bubbola.

Gita caricata il 30/09/18
Descrizione completa dell'itinerario