Grande (Becco), cima Ovest e Becco Nero da Caserme della Bandia

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Tornando dalla Meja risalito al colle di ancoccia e seguito la relazione per il Becco Grande (o monte Bandita). Volevo tentare anche la cima Est ma arrivato sulla Ovest la nebbia ha chiuso ogni cosa e non ma la sono sentita. Sceso sul ripido verso il colle del Mulo con veloce riapertura del cielo in pochi minuti sulla quota 2550 a Est del colle. Una decina di anni fa c'era una croce che ora è sparita, resta solo un ometto.
Tornato alle caserme della Bandia sono salito ancora sul roccione che alcuni insistono a chiamare Testa di Bandia (che invece è il panettone arrotondato subito a Sud delle casermette). Il roccione si sale per il canalino Ovest (30 metri di dislivello) con difficoltà F...che vuol dire Fare attenzione perchè anche i massi grandi si muovono. E' solo una quota (2425) ma simpaticamente panoramica. Tutto sommato gita riuscita nonostante dalle 10 in poi le nebbie hanno spadroneggiato.

Gita caricata il 16/09/18

Le foto

Cima ovest del Becco Grande
Dal roccione a est del colle del Mulo
Canalino per salire la (falsa) testa di Bandia
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2408
quota vetta/quota massima (m): 2773
dislivello salita totale (m): 475

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale