Rous (Mont) da Perreres per il Rifugio Perucca-Vuillermoz e il Colle di Vofrede

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Partiti dalla cava/laghetto pesca sportiva e giunti al col Vofrede per mezzo della via ferrata. In vetta al M.Rous (presente sentierino) e scesi dal lato vallone di Cignana come descritto da questo itinerario. Discesa dal colle pulita da neve. Molto comodo, come peraltro segnalato in relazione, scendere direttamente a sx dal gran lago con diga e trovando quasi subito degli ometti e un buon tracciolino, evitando così il giro largo dal rifugio (traccia ripida ma buona e veloce). Se questo taglio lo si vuol fare in salita, segnalo che gli ometti iniziano a dx di un grande cippo di sassi cementati e segnale sentieristica giallo che si trova poco dopo il traverso con corde blu che porta al pianetto 2.550 circa dal quale si vede la grande cascata col sentiero ufficiale a zig zag alla sua sinistra. Rientrati dalla Finestra e scesi poi non a Perreres ma proseguito in traverso sul sentiero per l'Oriondé fino a ricongiungerci al n°9, circa 250/300m a monte della cava di partenza. Bella sgambatona con Tartaruga. Avvistato un gipeto.

Gita caricata il 17/08/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 107, 35
difficoltà: EE/F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1825
quota vetta/quota massima (m): 3241
dislivello salita totale (m): 1416

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale