Cimone (il) da le Piane, anello per Col d'Egua e Bocchetta degli Strienghi

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Ampio parcheggiop a La Gazza presso Alpe Campo

Fatto anello in senso inverso un po' intimorito di non trovare la traccia dopo l'Alpe Striengo.
Fortunatamente invece il sentiero 515 è segnato di fresco, certo, non molto frequentato ancora e l'erba alta di quest'anno, non aiuta in certi passaggi a trovare immediatamente la traccia, ma con un po' di attenzione, si fa agevolmente.
Per quanto riguarda la parte dalla bocchetta di Striengo alla vetta del Cimone, come segni c'è pochissimo, troverete degli sbiaditi segnavia 157 ormai in prossimità della vetta. Se volete un po' di traccia sotto i piedi, consiglio dalla bocchetta di proseguire per il colle d'Egua e poi svoltare a dx per la più comoda e segnata cresta Nord-Ovest (seganvia 158).
Molto largo e segnato invece il sentiero che dal colle dell'Egua scende fino a loc. la Gazza.

Ottimo formaggio di capra fresco, all'alimentari sopra a Fobello, toma buona ma non da urlo.
Oggi da solo ma tornerò in compagnia in zona.

Gita caricata il 05/08/18

Le foto

Alpe Piane Superiore
Salendo all'Alpe Addiaccio
il Cimone
lago di Baranca
Descrizione completa dell'itinerario