Grand Capelet (Mont du) da Casterino per la Valmasque

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Nonostante il dislivello sia di circa 1200 m la gita risulta lunga ed impegnativa. Circa 22 Km, fino al rifugio su strada e sentiero molto curati, ma assolutamente scomodi sia in salita ed ancora di più in discesa (pietre sconnesse); per finire la lunga e labirintica pietraia. Una EE che in caso di nebbia rischia di diventare una F.
Due piccoli nevai tra attraversare senza difficoltà.
Assenza di rete cellulare praticamente lungo tutto il percorso.
Giornata con meteo fantastico, caldissima. La vetta purtroppo si lascia sempre solo intravedere lungo il percorso e si apprezza bene alla baisse de Valmasque dietro alla cima da aggirare sulla sinistra.
Il percorso fino alla baisse è discretamente "affollato" mentre fino in vetta praticamente deserto.
Magnifici fiori e stambecchi.
Forse lo spezzare la gita con un pernottamento al rifugio Valmasque la rende meno impegnativa e dà la possibilità di salire anche al monte Bego. Con Marina, Sergio e Massimo dei 3000 e dintorni.

Gita caricata il 02/08/18

Le foto

in vetta
in vetta
la pietraia
Descrizione completa dell'itinerario