Gran Bernardè (Monte) da Pianardi

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Parcheggiato nel piazzale vicino alle altalene

Prima volta per me al Bernarde salito con bel tempo. Traccia ben segnata fino agli alpeggi con panorama bellissimo ed erba corta grazie alle mucche felici che pascolavano. Poi dall'alpeggio Le giornate la traccia sparisce ma percorso intuitivo sulla cresta a sinistra puntando gli ometti di grosse dimensioni. Purtroppo poco prima di arrivare alla cima ha iniziato a grandinare e poi pioggia temporalesca quindi viste le rocce scivolose ho voluto fermarmi proprio alla base della punta. Per non ripassare sulla pietraia presente sul tratto finale della cresta ho provato a scendere nel vallone parallelo a quello di salita dove ho faticato un po' a trovare i passaggi per superare i salti tra le rocce piatte e i livelli sottostanti facendo attenzione perché tutto era scivolosissimo. Arrivato con fatica all'alpeggio abbandonato al centro del vallone risalito la cresta centrale per poi ridiscendere dall'altro lato e ritrovare il sentiero dell'andata.
Visti tantissimi camosci, che visto che sono passato da tutte le parti non sapevano più dove scappare :-) tre pernici, due aquile e un capriolo nel bosco del primo tratto. Gita piacevole fino in cima dove con la pioggia ho veramente faticato su pietraia ed essendo in solitaria non ho voluto rischiare nulla. Da rifare con il bel tempo perché merita.

Gita caricata il 23/07/18
Descrizione completa dell'itinerario