Tacul (Trident du) via Lepiney

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Terminale ancora chiusa e canale di accesso all'attacco facilmente percorribile. Reperire il terrazzino vicino alla doppia di calata per prepararsi alla salita. Via da ricercare. Quasi totale assenza di protezioni lungo la via (uno o due chiodi nel camino del quarto tiro e qualcosa sull'ultima lunghezza), però è molto facile integrare con friend (fino al 3BD) e nuts. Almeno un passo di IV in tutti i tiri della via, se non addirittura di V. Arrampicata decisamente atletica. Soste comodissime e dotate di anelli di calata. Rischio di incastro corde praticamente ad ogni calata: meglio le prime 3 calate da 30m.

Un bastone di via! Come abbiano fatto nel 1919 a salirla senza chiodi e con gli scarponi chiodati rimane per me, modesto alpinista, un mistero. Probabilmente alcuni passaggi li abbiamo sbagliati, cercando le difficoltà, ma quelli obbligati come il camino del 4 tiro sono storicamente parte della via originale e...bastonano!
Una bellissima salita in ambiente e con un panorama eccezionale a 360 gradi.
Salita compiuta in 3 e con un terzetto francese davanti.
Un grande ringraziamento a Mauro ed Enea che hanno tirato da primi...bravi!

Gita caricata il 14/07/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5b :: 5a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 3490
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): -200

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale