Vincent (Piramide) da Indren

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: crosta portante

neve (parte inferiore gita) :: umida

quota neve m :: 2800

attrezzatura :: scialpinistica

Dall'arrivo della Indren seguito traversone basso sotto alle roccette, come a primavera, grazie alle ottime condizioni di innevamento. In questo modo non ho mai tolto gli sci. Si aggira il Mantova stando nelle vallette sottostanti e si sbuca nella conca tra i due rifugi. Giro lungo ma veloce che evita cambi di configurazione, portage e tribolazioni da riservare a più avanti.
Sopra condizioni spettacolari. Arrivato in cima alla Vincent e subito retrofront causa vento forte fastidioso.
Senza togliere le pelli mi sono portato al colle sottostante e ho proseguito per il Balmenhorn, dove ho trovato aria ferma sotto all'isolotto roccioso.
Discesa verso le 12.30 con neve ancora accettabile e divertente.
Attenzione che il primo rampone del ghiacciaio del Lys inizia a evidenziare buchi e la miriade di peste e neve spostata dalle sciate maschera pericolosamente alcuni crepacci che si stanno aprendo.
Se il caldo non molla bisogna fare attenzione nei prossimi giorni.
Altra grande sciata di fine stagione !
Rispetto allo scorso anno, alla partenza, quelli degli impianti hanno aperto la Indren in concomitanza dell'arrivo della prima funivia...meno male ! Alle 8.15 partivo quindi sci ai piedi.
Però alle 14.00, di rientro dal Mantova, trovavo un grumo pauroso di gente in attesa che....riaprissero la Indren dopo la pausa prazo!
Demenziale, possibile che sia così difficile tenere aperto continuativo di domenica a luglio con tutti gli alpinisiti che rientrano proprio verso quell'ora ???? Due ore per scendere ad Alagna....no comment.


Gita caricata il 02/07/18

Le foto

La conca sotto al Mantova
In salita sotto ai seracchi della Vincent
Il bellismo pendio finale della Vincent preso dal Balmenhorn
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 3275
quota vetta/quota massima (m): 4215
dislivello totale (m): 940

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale