Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: ok al colle dell'agnello

quota neve m :: 2600
partiti dal colle alle 7.20 primi pendii privi di neve, alcune chiazze. Fatto un pezzo di sentiero per il Pan di Zucchero, poi prima di iniziare la salita più ripida fatto un traverso su neve arrivando ad un primo colletto. Messo i ramponi per sicurezza, poi da qui si sale poi a destra in un canale dove si arriva ad un secondo colletto e da qui si vede la salita finale alla Rocca Rossa. Salita abbastanza ripida con un primo traverso, va bene che si sprofondava un pò nella neve ma non troppo. Arrivati in cima arrivano le prime nebbie dal lato italiano, poi ridiscesi nel valloncello sotto la cima puntando la Breche, ci siamo tenuti più alti possibile per non perdere quota e alcuni pezzi li abbiamo fatti su roccette. Discesa dalla Breche, la prima parte senza neve, poi giù nel vallone e risalita verso il lago e poi al Brusalana. Su questo abbiamo trovato ancora un pò di sole, il Monviso è sempre stato nella nebbia! Poi in cresta verso la Sella d'Asti e da qui ridiscesi verso la strada dell'agnello.
Neve non troppo sfondosa, il mattino presto c'è rigelo comunque. Moltissimi scialpinisti sul percorso, peccato per il meteo che non era bellissimo quindi solo 3 stelle. Grazie per la compagnia a Clot e Stefano.

Gita caricata il 17/06/18

Descrizione completa dell'itinerario