Breithorn Occidentale da Cervinia

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: umida

quota neve m :: 2100

attrezzatura :: scialpinistica

La neve continua si trova fatto il primo drizzone del parcheggio funivia e dopo il successivo tratto in piano, all'altezza del bivio tra pista e strada di servizio (15 min di portage). Poi un "gava e buta" all'edificio di servizio prima del lago, per attraversare la strada. Nel tratto successivo che costeggia il lago la strada è stata ripulita parecchio larga e si deve stare a mezzacosta sul pendio ripido di monte.
Poi spettacolare fino in vetta. Pala sommitale con neve da ottimo grip contrariamente al ghiaccio di aprile. Ampia possibilità di tracciare a sentimento per stare fuori dallo scomodo traccione fatto da chi sale a piedi. Tutto ben chiuso...un buchetto in zona terminale solita.
7 gradi alla partenza a Cervinia. Zero rigelo notturno fino almeno a Cime Bianche.
Partito da Cervinia 3.45 e arrivato in vetta con tranquillità alle 11.00. Sceso dopo le 11.30 e grande sciatona su pendii vergini e compatti ovunque. Piste evitate il più posibile causa fastidiosa aratura dei gatti. Un po' di marcione giusto giusto in fondo quasi al parcheggio.

Gita caricata il 03/06/18

Le foto

Prima del sorgere del sole strati notturni....
...alle 7.20 tutto pulito !
Classico selfie di vetta
Classica firma di discesa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 2005
quota vetta/quota massima (m): 4165
dislivello totale (m): 2140