Salè (Rocca di) da Sambuco per il canale Ovest e la cresta S

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Ottime condizioni del canale, con rigelo potente. In alto, come mi aspettavo, c'è quasi solo l'ultima neve (10/20 cm), crostosa, e una spolverata del temporale della sera precedente. Cresta finale pulita, roccia veramente schifosa e sbriciolosa che non invita certo all'arrampicata, per la punta noi siamo stati come da descrizione sul versante orientale (terreno da capre, ripido ed esposto), per prudenza abbiamo fatto tre tiri di corda per proteggere eventuali scivoloni, ma non escludo che con maggiore innevamento residuo si possano seguire altri percorsi, magari sfruttando i numerosi canalini occidentali a sx del filo.
Per la discesa, dal colletto abbiamo seguito al cresta verso SE, prevalentemente sul filo (roccia migliore), quindi siamo scesi verso SO per ripidi pendi, ancora in gran parte innevati.
Tolto un altro sassolino dalla scarpa, in una gita di quasi totale scoperta, come piace a me (nessuna info sulle condizioni e poche sulle effettive difficoltà).

Gita caricata il 22/05/18

Le foto

il percorso del canale visto da ovest (foto novembre 2017)
nel canale parte bassa
canale parte alta
verso il colletto
prima parte del percorso seguito per la vetta
terreno instabile
non difficile ma molto esposto e poco proteggibile
vetta certamente pochissimo visitata
cresta verso il monte Salè seguita in discesa
comodi pendii per tornare nel vallone di salita
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1184
quota vetta (m): 2569
dislivello complessivo (m): 1450