Giornalet (Monte) da Ponte Terribile

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta portante

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: strada percorribile fino a Bessen regolarmente. Poco parcheggio come sempre.

quota neve m :: 1900

attrezzatura :: scialpinistica

Ottimo rigelo dalla partenza (ore 7.35). 15 min di portage da Bessen e si possono, attualmente, mettere gli sci. Sulla strada qualche gava e buta (il più lungo 30 m lineari). Dal bivacco in su tutto coperto, anche se la stradina sopra il rio si sta velocemente scoprendo, ma è l'unico tratto al limite dell'intero valloncello. Percorso da qui in ambiente bellissimo, con ancora molta neve e bei pendii. Rampant indispensabili dalla base del canale che porta sulla dorsale e quindi sulla pala. Neve, ovviamente, durissima. In diversi, se non tutti, siamo saliti sci ai piedi ma con rampant e senza alzatacco per far mordere meglio gli stessi. I ramponi li avevamo ma non li abbiamo usati. La pala è ben ripida e va salita con la dovuta attenzione nelle inversioni quando la neve è dura come oggi. In vetta intorno alle 11 con un po' di aria fredda ma niente vento forte per il periodo della nostra permanenza. Siamo scesi alle 11.30, ovviamente i primi 300 m ben duri che non concedono errori. Il manto è comunque abbastanza liscio, anche se qualche rigola da pioggia un po' pronunciata richiede attenzione a non scendere troppo rilassati. Bel pendio, in ogni caso, un'ora dopo sarebbe stata perfetta con le temperature di oggi! Dai 2700/2650 m in giù, firn spettacolare. Un vellutino d'antologia. Gran sciata su bei pendii fino sul valloncello, ancora bella fino al pianoro che precede il bivacco. Si scia senza spingere fino a 2140 circa, poi è solo più noioso trasferimento con diversi tratti a spinta. Neve che comunque ha tenuto fino in basso. All'auto intorno alle 13 con vento in rinforzo.
Innevamento ancora ottimo in alto, anche per il colle delle Rocce Platasse. Bella gita, il lungo spostamento è il prezzo da pagare per i pendii della parte alta. Il percorso per il Platasse mi è sembrato un po' spelacchiato, così come la parte bassa della Rognosa (da questo lato naturalmente). Questa volta non da solo, ma in buona e numerosa compagnia, che saluto.

Gita caricata il 30/04/18

Le foto

quota 2300
nel vallone
canale di accesso alla pala
ripido..
discesa parte alta
discesa valloncello
Descrizione completa dell'itinerario