Crosiasse (Colle) da Chialamberto

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: altro

quota neve m :: 1200
Salito con ciaspole in spalla dagli impianti di risalita dismessi, neve presente solo in pochi punti.
Percorso il sentiero n° 303, ri-segnato di recente, visto che lungo la strada la neve era discontinua o poca. Finalmente indossato le ciaspole poco prima di arrivare alla Cuccetta e proseguito fino al colle seguendo una vecchia traccia di scialpinisti.
Arrivato alla meta, ho deciso di proseguire un po' lungo la dorsale che sale al Doubia fino ad un punto che spiana quotato 1967 m.
Misto di neve trasformata e portata dal vento al colle.
Scendendo, sentito un paio di piccoli assestamenti in prossimità del colle.
Panorama veramente molto bello in cima, molto suggestivo il muro di nebbia che tentava di penetrare oltre l'imbocco delle valli di Lanzo; branco di camosci poco più in alto di me, a debita distanza ma non molto intimoriti.
Tempo bello, con pochi cumuli, e temperatura gradevole.

Gita caricata il 18/02/18

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 830
quota vetta/quota massima (m): 1830
dislivello totale (m): 1000