Ciampa (Cascata del)

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

condizioni ghiaccio :: duro

note su accesso stradale :: ottimo

Fatto la linea a destra in due tiri (soste a spit con anelli di calata, 2 tiri di 60 metri); primo tiro OK, secondo tiro intenso e con ghiaccio un po' fragile e spaccoso, senza segni di passaggio; tonica nella fine della parte verticale. Sul secondo tiro grossa frattura all'uscita, larga una trentina di cm, la struttura appoggia bene comunque. Purtroppo il nostro secondo di cordata ha smosso un mattoncino di ghiaccio che è finito in faccia alla seconda della cordata dietro, fare attenzione. Scesi, abbiamo poi attaccato la parte di estrema sinistra. Primi 20 metri fantastici con ghiaccio sorbetto, poi croste delicate fino alla sosta effettuata su ghiaccio prima del verticale. Poi tiro verticale, fisico nella prima metà, fino al larice a sinistra con cordoni; poi tiro in traverso a destra fino a sosta a spit. Attenzione, nel secondo tiro, tre fratture orizzontali (la più grande, in alto, è quella visibile anche nel primo tiro).
Comunque, a parte il freddo, la ghisa nelle braccia e la caduta di mattoni di ghiaccio mosso dalle cordate (3 oggi), ci è parsa abbastanza sicura.
Il sole lambisce l'estremità sinistra per un'oretta circa nel pomeriggio.
Copertura del canale E presente alla base della cascata.
Con Trilly a tribolare sul quarto valdostano.

Gita caricata il 04/02/18
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: II :: 4+ :: [scala difficoltà]
esposizione: Ovest
quota base cascata (m): 1650
sviluppo cascata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 250