Fournier (Cima) da Bousson

La gita

Sciabilità :: / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: strade pulite, innevato l'ultimo tratto per Santa Giulia ma ben parcorribile

quota neve m :: 1200

attrezzatura :: scialpinistica

Molto molto bella!
Restano invariate le condizioni ben descritte dal socio Enzo, sempre oggettivo nel fornire indicazioni sulle condizioni della neve e sull’itinerario, anche oggi abbastanza freddo alla partenza (-8C°) e neve che si è mantenuta polverosa essendo la salita tutta in ombra, solo l’ultimissimo tratto per la cima è stato eroso dal vento, ma sono pochi metri.
In punta piacevole incontro con il gulliveriano mark6827, con il quale abbiamo condiviso (in momenti diversi della giornata) la stessa brutta Sourela della scorsa settimana, però ci siamo ampiamente rifatti oggi scendendo i pendii opposti alla cresta di salita che erano ancora in ombra con neve polverosa perfetta e poche tracce.
Dal lago Nero per la discesa si può seguire la stradina ben innevata e ben battuta con frequenti possibilità di tagli nei prati fino a giungere all’auto a Santa Giulia.
Bella giornata spesa bene , per il momento, la miglior neve della stagione.

Un saluto a Marco per la piacevole compagnia in discesa

Gita caricata il 21/12/17

Le foto

Bella neve e bella traccia
Salita sempre in ombra
Dalla cima verso gli Ecrins
Verso lo Chaberton
Condizioni Giassez
In ombra i pendii che andremo a scendere visti dalla cima
Partenza dalla cima
Stradina perfetta
Descrizione completa dell'itinerario