Croce (Colle della) da Villanova

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Bella passeggiata non troppo impegnativa che comunque porta a un bel punto panoramico. Si può godere della vista della Conca del Prà e dello spartiacque con la Comba dei Carboneri, da cui spicca il Monte Granero. Si vede nella sua grandezza il Re di Pietra e in direzione ovest, al termine dello spartiacque con la Val Germanasca, la piramide del Bric Bucie.
Da Villanova si possono prendere due sentieri: quello più utilizzato che sale la sinistra orografica (salendo a destra) della valle e si interseca con la strada sterrata, oppure quello che attravera il torrente Pellice e risale la destra orografica, un po' più impegnativo ma sicuramente più selvaggio.
Il bel sentiero che porta al colle parte subito dopo il rifugio e si sviluppa attraverso un bel lariceto.
Consiglio un buon pranzo al Jervis dove cibo e servizio sono eccellenti.
Ciao e buone passeggiate.

Gita caricata il 08/10/17

Le foto

La Montagna - parcheggio di Villanova
Cascata del Pis
Rifugio Willy Jervis: di fronte il bosco di larici in cui si sviluppa il sentiero per il colle.
Salendo: vista verso il colle Barant.
Conca del Prà.
Il Bric Bucie; in basso a destra si intravede la Gran Guglia (Val Germanasca).
Il Monte Granero e a destra l'imponente Re di Pietra.
Colle della Croce: guardando verso lo spartiacque con la Val Germanasca.
Discesa a valle.
Il paesino di Villanova.
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1225
quota vetta/quota massima (m): 2299
dislivello salita totale (m): 1070

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale