Planaval, Crosatie, Passo Alto (Colli) da La Clusaz , giro del Monte Paramont

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Partiti da Planaval e fatto il il giro in senso orario.
La salita al colle di Planaval è difficoltosa nell'ultimo tratto (2-300 metri di dislivello) in quanto con gli anni sono scomparse sia le segnalazioni che tracce di passaggio e occorre arrangiarsi. Un posto vale l'altro ma meglio stare discosti dalla parete di destra che pare scaricare di tanto in tanto. La discesa dal colle è invece in condizioni migliori. Si ritrovano da subito sia tracce che segnalazioni e si arriva a ritrovare due passaggi attrezzati con catene che consentono di superare in sicurezza la morena dx. orografica. Avevamo i ramponcini ma non sono stati necessari sebbene permangano due o tre nevaietti da superare.
Senza problemi invece il rientro dal Deffeyes attraverso Passo Alto e Crosatie in quanto basta seguire le evidenti segnalazioni dell'AV2.
La parte alta del col Crosatie, sebbene attrezzata con corde in alcuni punti, è più sfiancante che difficile.
Gita molto lunga ma molto remunerativa, soprattutto nella discesa verso il Deffeyes che offre scorci bellissimi.
Calcolare almeno 10-11 ore di percorso, a passo 'svelto' e correndo nelle discese. Il dislivello (calcolato con Ambit2) supera i 2.600 metri; lo sviluppo si aggira sui 30 km.

Gita caricata il 13/08/17

Le foto

Verso il colle di Planaval
Parte alta salita al colle di Planaval
Verso il rifugio Deffeyes
Uno dei passaggi attrezzati con catene in discesa verso il Deffeyes
Salendo a Passo Alto
Memoriale Yang Yuan, scendendo dal col Crosatie
Descrizione completa dell'itinerario