Mangioire (Passo delle) anello da Pian della Mussa per il Rifugio Gastaldi e il Lago della Rossa

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

il sentiero degli ultimi 150m dall'Alpe Saulera al Pian della Mussa è completamente coperto dalla vegetazione del sottobosco. Attenzione quindi a dove mettete i piedi e alle rocce che sporgono ai lati. Incontrando a Balme il gestore del rifugio Gastaldi mi ha confermato infatti che sono ben 2 anni che non viene pulito. Oltre agli interessi che hanno per i merenderos che pascolano al Pian della Mussa, i responsabili della vallata devono sapere che anche noi, che in montagna ci camminiamo, portiamo i soldini. Non dimentichiamoci, ad esempio, il parcheggio a pagamento che è ovunque.
Bella gita sempre sopra i 2600m che consiglio vivamente. Costante compagno di viaggio il vento, che tirava piuttosto forte. Ho trovato Il bivacco San Camillo in ordine, e per chi non lo sapesse è fornito di elettricità e di un piccolo termosifone.
Un ringraziamento a chi manutiene il bivacco.


Gita caricata il 28/07/17

Le foto

Salendo al Gastaldi: la Val d'Ala di Stura
Uja di Bessanese e rifugio Gastaldi
Dal Gastaldi: verso il Collarin d'Arnas
Dal Collarin d'Arnas verso il Crot del Ciaussinè: Ghiacciaio e Uja di Ciamarella.
Dal Collarin d'Arnas: primo piano della Croce Rossa 3546m
Lago della Rossa 2718m. In fondo il Monte Lera 3355m
La diga. Sulla sinistra si intravedono il tetto del bivacco San Camillo e la cappelletta.
Bivacco San Camillo 2735m
Riflessi.
La valle Saulera dal Passo delle Mangioire 2768m. Di fronte l'Uja di Mondrone 2964m
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1750
quota vetta/quota massima (m): 2780
dislivello salita totale (m): 1400