Palon (Monte) da Malciaussia per il Colle della Croce di Ferro

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Oggi finalmente il Palon dopo averlo rimandato alcune volte in autunno a causa delle prime spruzzate di neve - Partiti presto dal lago di Malciaussia con tormenta di neve e nebbia sulle vette di confine, che con le gocce trasportate dal forte vento formava sul lago un arcobaleno - Risaliti lungo il sentiero lastricato sino al colle della Croce di Ferro, dove il vento sempre più forte ci ha costretti ad una pausa - Nel frattempo il vento aveva spazzato le nuvole e nè era uscita una bellissima giornata di sole, mentre sul confine persisteva il brutto tempo - Risaliti dal colle seguendo integralmente il filo di cresta con alcuni passaggi esposti dove è necessario il piede sicuro, in quanto si superano alcune balze su terriccio sabbioso ed erba olina - Verso la cima diverse stelle alpine e margherite di montagna ad ornare i prati - Sulla vetta un cippo di pietre ed un palo con indicato monte Palon 2965 mt.- Panorama dalla vetta grandioso su tutte le più importanti vette del comprensorio Lera - Sulè - Costan - Autaret - Forte ed in primo piano il Rocciamelone - Pausa pranzo presso il (rifugio) Aurelio Rivetti . Oggi una gran bella gita decisa all'ultimo minuto, di soddisfazione con 1200 mt. di dislivello, con gli ultimi 450 mt. che non molla mai
Un saluto ai compagni di gita

Gita caricata il 26/07/17

Le foto

Tormenta con arcobaleno al mattino
Ometto di vetta con sfondo Rocciamelone
Dalla vetta il lago di Malciaussia
Il Palon dal colle della Croce di Ferro
Descrizione completa dell'itinerario