Fioria (Bocchetta) da Ghiarai e i Laghi Bellagarda

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ottimo

Sentiero ben segnato, in buono stato, sgombro da neve in tutto il percorso ad anello, passando x l'alpe Pian Pesse, l'alpe Ciarbonera, l'alpe Lillet e l'alpe Crusonnay.
L'attraversamento del torrente dopo l'Alpe Lillet, bisogna risalire di qualche passo, niente di impegnativo.
Come tutti i mercoledì i SENIOR del CAI. Ivrea propongono un'escursione, la scelta è stata fatta ai Laghi della Bellagarda, in questo bellissimo angolo del parco del Gran Paradiso, con la Bocchetta Fioria il M. Unghiasse che separano la Val Grande di Lanzo dalla valle dell'Orco.
La partecipazione è stata significativa e numerosa con un comportamento esemplare. Un complimento a tutti i partecipanti e alla organizzazione dei SENIOR. Arrivati tutti alla meta. Al ritorno merenda sinoira all'Hotel Sport Village di Prese, la Signora Barbara ci ha accolti con dei piatti abbondanti e succulenti e una simpatia d'altri tempi. ( Si consiglia ). Bravi tutti, Roby

Gita caricata il 21/06/17

Le foto

Alpe Pian Pesse
Ape Ciarbonera
Uno dei Laghi Bellagarda
Bocchetta Fioria
Gran Paradiso
Levanne e colle Perduto
Dalle Levanne alla Basey
Dal Courmaon alla punta di Ceresole
SENIOR del CAI Ivrea
personale hotel sport village
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1480
quota vetta/quota massima (m): 2394
dislivello salita totale (m): 914