Caprera (Colletto) Canale NO, Via Bano-Riva

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Tutto secco (a parte qualche chiazza di neve) fino al ghiacciaio della Caprera (che ambiente qui!). Canale non particolarmente "grasso", un po' di ghiaccio di fusione sul traverso per andare alla spalla dove si fa la doppia. Neve con rigelo deciso, e salita sulle punte dei ramponi, niente peste e solo una vecchia traccia già in rilievo di nessuna utilità ormai. Basta una corda da 30 m per la doppia. Il momento in cui traversare per andare alla sosta si intuisce, in queste condizioni, quando si incontrano dei salti di roccia che costringerebbero a del misto per proseguire. Uscita innevata verso la cresta del picco Ajaccio.
Discesa dal vallone dove passa la scialpinistica di Punta Corsica, dopo aver toccato, concatenandole sul filo di cresta ormai pulito, nell'ordine Caprera, Bastia, Corsica e Ajaccio. Neve fino a 3000 m, poi ancora nevai fino al laghetto prima del bivacco.
Finalmente! ;-D

Gita caricata il 08/06/17

Le foto

Il canale visto dalla morena del ghiacciaio della Caprera
verso la conoide
nel traverso iniziale
si sale
oltre metà canale
fra poco si svolta a sx
il traverso un po' espo verso la sosta della doppia
il canale parallelo e l'uscita
situazione neve versante di discesa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: AD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1585
quota vetta (m): 3360
dislivello complessivo (m): 1775