Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: Nessun problema da segnalare

quota neve m :: 2300

attrezzatura :: scialpinistica

Fatta la Testa del Coin e la Punta di Valfredda in traversata. Partenza direttamente dal Ponte d'Almiane con ravanage per intenditori sia in salita che in discesa prima di arrivare alla neve (consigliabile salire un po' più su con la macchina fino a incrociare il sentiero). Neve continua dal limitare del bosco. Il rigelo è stato buono e ci ha permesso una salita piuttosto veloce; sono presenti alcune valanghe di fondo nella parte destra (salendo) del vallone di Almiane, prestare attenzione.
In salita abbiamo usato il coltelli nel canalone che porta alla Testa del Coin data la ripidezza del pendio.
Per la traversata in cresta sono utili i ramponi o quantomeno una picca per il tratto tra la Coin e il colletto adducente alla Valfredda; quest'ultima ha la cresta pulita su rocce e sfasciumi.
Il tempo ha tenuto, minacciando pioggia solo all'inizio della discesa ma smettendo pressochè subito.
Discesa: iniziata dal colletto tra le due punte su ottima primaverile; pendio ripido il giusto e molto divertente, poi lungo traverso e "spingi-spingi" per arrivare all'imbocco del vallone; qui è possibile prendere un bel sentierino che riporta sulla strada (consigliabile anche in salita) oppure proseguire per un ravanage da intenditori di lato al torrente fino al ponte.
Gran bella gita, nata quasi per caso, in compagnia di Paolo, Andrea e Stefano. Davvero consigliabile farle in traversata e scendere dal colletto tra le due punte. Se le alte temperature mollano un pò sono consigliabili ancora per qualche giorno....il portage è ancora accettabile. Consigliate!

Gita caricata il 05/06/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1988
quota vetta/quota massima (m): 3003
dislivello totale (m): 1015