Galibier (Pic Blanc du) dalla strada del Col du Lautaret

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: ottimo sulla nazionale

quota neve m :: 2100

attrezzatura :: scialpinistica

La neve sta sparendo ma oggi il sole non è riuscito a sciogliere più di tanto: il vento era decisamente "fresco" e la temperatura ha tenuto. Neve continua dal ruscello che si deve attraversare per immettersi nel pendio che porta ad attraversare la strada del Galìibier (ora ballisée da motoslitte e ciaspolatori).
Prima parte con nuvole minacciose che ci hanno avvolto completamente nel traverso che porta al colle ... altri gruppi sono scesi ... noi abbiamo voluto sperare nel bel tempo che è arrivato in pochi minuti. Improvvisamente il vento anche fastidioso, ci ha salvato la giornata: cielo blu, sole e nessuna nuvola all'orizzonte !!
Ultimo pendio per la cima ancora duro perché la neve non ha mollato.
Discesa: appena possibile buttarsi nella "parete" che ha neve trasformata e man mano che si scende migliora ... poi moquette fino al ruscello !! Seguiamo il filo di cresta per smarcare le varie quote e trovare pendii ancora non troppo segnati, neve super!
Solo 4 stelle per il portage iniziale.
Con Lorenza e finalmente Simona e Pietro, grande cumpa !! Bella gita (moooolto classica) e bella sciata.
In giro è segnato ovunque anche sul Combeynot: molta gente stava salendo ancora alle 12,30 quando noi eravamo già di ritorno alla macchina ...


Gita caricata il 18/04/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1985
quota vetta/quota massima (m): 2955
dislivello totale (m): 970

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale