Mottarone Balena Bassa e Balena Alta (Falesia)

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

In trasferta con Nico e la Lo per affrontare i primi passi su granito rosa, abituati alle placche a gocce e buchi finalesi, dedichiamo questo lunedi all'aderenza pura...a noi quasi del tutto sconosciuta. :)
Qualche tiro al settore basso per prendere confidenza con la roccia (2 5b ed 1 5c) e ci spostiamo, esterrefatti dall'aderenza incredibile, nel settore alto, in cerca di qualcosa di più impegnativo ed articolato. Ancora un 5b che si sviluppa in una sorta di diedro/fessura dalle forme incredibili, un 5c subito accanto con un singolo di ristabilimento su di un'appena accennato bombè ed un 6a anch'esso con partenza da impostare bene ed un singolo di equilibrio molto bello (brava Lo!). Proviamo poi un altro 6a (Motocacca) che a mio parere ha il 3°spit che non protegge al meglio. Sarebbe bastato posizionarlo mezzo metro più in basso senza dover aggiungere nessuno spit in più sulla linea. Lo, oggi particolarmente impavida e a suo agio, purtroppo ci vola due volte. La seconda le va male, procurandole una leggera distorsione. Chiudiamo cosi il tiro e ci spostiamo al settore sud di Pera-Aquila, dove salgo un 6a (Re Hatù), anch'esso con un paio di singoli, poi facile (ma privo di protezioni per una decina di metri fino in catena). A destra di Re Hatù abbiamo trovato altri spit (attenzione, uno ha bullone da serrare, chiave da 17), un pò sparsi sulla placca, dove Nico è salito per un ultimo tiro senza bene intuire, vista la discontinuità, quale fosse l'effettiva linea di progressione.
Aperitivo ad Armeno e cena a Borgomanero, poi dietrofront verso la Liguria.

Un ringraziamento agli apritori, torneremo certamente per arricchire il nostro bagaglio motorio e magari salire qualche via di più tiri al settore pera-aquila.

Gita caricata il 21/03/17

Le foto

Lo sul passo chiave del 5c alla Balena Alta.
Descrizione completa dell'itinerario