Rey Guido (Rifugio) da Chateau Beaulard

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

note su accesso stradale :: qualche tratto con neve compattata da beaulard a chateu ma fattibile persino con la mia panda

Sono salita utilizzando la strada che parte da poco sotto il paese di Chateau, le mie sono state le prime tracce sulla neve dopo le recenti nevicate. La strada prosegue, a tratti abbastanza pendente, fino ad incrociare in più punti una pista di gatto che sale fin su al rifugio (che io non ho utilizzato). In due punti dalla strada è possibile proseguire sul sentiero che si inoltra nel bosco, ma essendo senza una traccia e carico di neve, io ho preferito proseguire sulla strada per questa volta. Nessuno incontro umano, nè all'andata nè al ritorno, solo alcuni scialpinisti al rifugio che scendevano direttamente a Beaulard.
Se vi capita di arrivare lassù, entrate in rifugio e fatevi accogliere da un bel pranzo e dalla genuina simpatia dei ragazzi del Rey !

Gita caricata il 10/02/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1398
quota vetta/quota massima (m): 1997
dislivello totale (m): 600