Sacra di San Michele (Cascata della)

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

condizioni ghiaccio :: Sottile, appena sufficiente

tipo ghiaccio :: Duro ma non spaccoso

note su accesso stradale :: Ok

La cascata è formata ma il primo giorno libero è venerdì e lei potrebbe non resistere tanto, così decidiamo di scalarla di sera dopo il lavoro.
Avvicinamento non banale al buio, attacchiamo alle 20.
La cascata è ben formata ma il ghiaccio è un po' cotto e a tratti molto sottile: siamo saliti da destra per poi spostarci dal lato opposto e uscire dalla lingua gelata di sx. Messo in tutto 4 viti da 13cm (solo un paio completamente dentro) e un cordino su fascio di arbusti. Protezioni più psicologiche che reali forse... Sosta ok. Agganciato tutto dove già bucato per non dare troppi colpi.
La linea in sè è bella e credo che per la quota siano le condizioni migliori possibili, non so per quanto si possa ancora scalare in (relativa) sicurezza da primi.
5 stelle piene per aver scalato questa cascata per me un po' mitica, per di più di notte!
Con Enzo grandissimo compagno di avventura e Gaia a fare luce e foto...
La chicca: le nostre frontali nel buio hanno attirato l'attenzione di alcuni residenti di sant'ambrogio e così ecco allertati carabinieri, protezione civile, soccorsi vari e soprattutto il capo dei rocciatori.... Se volete scalare (o passeggiare) di sera in queste zone avvisate prima i vigili (oppure fatelo al chiaro di luna...)....

Gita caricata il 31/01/17

Le foto

Descrizione completa dell'itinerario