Saurel (Cima) da Bousson

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: Nessun problema fino al parcheggio

quota neve m :: 1400

attrezzatura :: scialpinistica

Siamo saliti dalla stradina a destra del parcheggio (non quella alla fine del piazzale) e poi, dopo circa 200 metri su a sinistra per il bosco. Giornata fredda (-14° alla partenza e -4° al colletto Saurel dove ci siamo fermati per ricompattare il gruppo e iniziare la discesa).
Neve molto meglio di quanto prevedibile. Parte alta da favola con farina 00 intonsa circa (30-40 cm) che si è conservata bene grazie al freddo, leggerissima e un vero piacere da sciare. Sono presenti degli accumuli dato il vento dei giorni precedenti percui occorre scegliere bene i pendii; nel bosco neve sempre bella anche se in certi punti il vento ne ha accumulata veramente tanta pertanto la discesa, specie con scarsa pendenza, è risultata faticosa. Parte bassa trasformata con un leggero strato di polvere sopra; divertente e ben sciabile anche se ognitanto si rischia di toccare.
Paesaggio fiabesco e meteo super per la gita polenta della SUCAI, più di 40 partecipanti! Farina da urlo nella parte alta. Ottima giornata in compagnia degli amici della SUCAI che ringrazio per l'organizzazione.

Gita caricata il 16/01/17
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1419
quota vetta/quota massima (m): 2451
dislivello totale (m): 1032