Fournier (Cima) da Bousson

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: altro

quota neve m :: 1600

attrezzatura :: scialpinistica

Partenza su stradina al limite ma ancora sci ai piedi (attenzione ad alcune colate di ghiaccio evitabili parzialmente tenendo i prati nella parte bassa). Oltre il Lago Nero si cambia registro e la traccia sale prevalentemente in farina, che ha invitato un pò tutti a scendere direttamente il pendio nord, dove, nel tratto centrale del bosco, si trovano ancora spazi intonsi da 4 stelline abbondanti. Peccato per la brevità del pendio, poi la lunga strada impone prudenza per il fondo compatto e la frequentazione in salita anche nel primo pomeriggio.
Bella giornata, non particolarmente fredda, con Mattia, Silvia, Giorgio, Elena, Valter, Ilda, Stefano e Nicola.
Un saluto al gruppetto della Giovane Montagna di Genova trovato in cima.

Gita caricata il 07/01/17

Le foto

Dopo il Lago Nero
Terrazza Fournier
Omaggio allo Chaberton
Partenza promettente
Bosco farinoso
Ultimi raggi prima del lago
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1460
quota vetta/quota massima (m): 2424
dislivello totale (m): 960

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale