Tornello (Pizzo) da Vilmaggiore

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: di fianco alla chiesa a Vilmaggiore

Sentiero senza neve, ad oggi non servono i ramponi. Partiti da Vilmaggiore la traccia sale nel bosco con una certa ripidità. In breve si arriva ai pianori di quota 1600 m alle ultime propaggini del bosco. Meraviglia il panorama verso la Presolana e la val di Scalve. Salendo i colori autunnali si mischiano alle rocce, poi sempre senza nessuna difficoltà tecnica, per sentiero mai esposto e mai pericoloso, si arriva alla croce su sentiero sempre ben segnato. Occhio però in caso di neve vita la ripidità dei pendii. Giornata strepitosa per cui dalla cima s'è visto tutto il possibile. Tornato alla sella ho salito il Tornone stando a sinistra salendo, su labile traccia e con qualche passaggio di primo grado. Attenzione a dei punti esposti da non sottovalutare. Sono poi sceso su traccia molto ripida in direzione lago, in realtà senza più nemmeno sfiorarlo.
Gita in solitaria, avvistati solo due escursionisti incontrati al colletto tra Tornello e Tornone. Belle e affettuose le capre incontrate nei pressi del mega ometto. Val di Scalve sottovalutata e poco frequentata, non sapete ciò che vi perdete!

Gita caricata il 30/10/16
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentieri n°432, n°412
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1086
quota vetta/quota massima (m): 2687
dislivello salita totale (m): 1600

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale