Oserot (Monte) da Bersezio

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bel sentiero fino in cima.
Faticoso solo ultimo tratto.
Secondo me il periodo migliore è questo in quanto le giornate sono più corte e lo sviluppo è abbastanza contenuto, si percorre il tutto abbastanza in fretta.
Nel percorso GPS che allego, nel ritorno, ho effettuato un piccolo anello per riprendere il sentiero di discesa al colletto: Bassa di Terra Rossa, dopo una breve visita ad una cimetta che si vede salendo dal Lago Oserot (tanto per aumentare l'ascesa totale).
Volendo si può scendere a Bersezio con GTA-P36 dopo il Lago Oserot e completare un anello pieno.
Il Monte Oserot è una cima che offre un panorama a 360° come non tantissime altre cime.
Si possono riconoscere:
Il Monviso, il Bric, Cima delle Lobbie, Punta Rasciassa, il Chersogno, il Pelvo d'Elva, Rocca la Marchisa, l'Aiguille de Chambeyron, il Brec de Chambeyron, il M. Oronaye, La Meyna, il M. Scaletta, il Bec du Lieve, il Pointe de la Signora, Rocca la Meja, M. la Bianca, il M. Omo, il Savi, la Tête de Siguret, la Tête de Fer, l'Enciastraia, Rocca dei Tre Vescovi, Cima delle Lose e tantissime altre che sono meno evidenti.
---------------------
Dal parcheggio di Bersezio non si incontrano più fonti di approvvigionamento idrico.

Gita caricata il 10/10/16

Le foto

Lo sviluppo del mio tracciato GPX
Lo sviluppo del mio tracciato GPX
Il parcheggio di Bersezio
La meta
Panorama dalla cima
Panorama dalla cima
Panorama dalla cima
Dalla Cima dell'Oserot una Zoomata su Bersezio
Il Monte Oserot e il sentiero di risalita
Seguendo il sentiero verso la Bassa di Terra Rossa , prima di salire al colletto volendo si mantiene la SX e si prosegue scendendo a Bersezio per completare l'anello
Io e Piero
Descrizione completa dell'itinerario