Maslana (Pinnacolo di) Vent'anni di sfiga

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

La splendida linea logica rende questa via decisamente meritevole di una ripetizione.
Consiglio vivamente di portare il friend n.4 (lo abbiamo utilizzato sia nella L8, sia nella L9). Qualora si desiderasse portare con sè uno zainetto, tenere presente che nella L8 e nella L9 bisogna arrampicare in camini molto stretti, premendo con la schiena contro la parete: dunque conviene spostare lo zaino sul davanti oppure recuperarlo a parte.
La L8 è sicuramente la lunghezza più impegnativa della via sia per l'aspetto psicologico, sia per la continuità (non è sempre facile trovare riposi, soprattutto nella prima parte del tiro): io ho seguito interamente la fessura-camino stando al suo interno (schiena sul lato destro e piedi sul sinistro) fino a dove questa diventa troppo stretta. In questo punto si trovano delle ottime prese sul lato destro, sopra al restringimento, le quali permettono di uscire dalla fessura. Da qui ho seguito la fessura fino al suo termine, senza scostarmi mai eccessivamente dalla linea, trovando però solo una o due protezioni (forse scostandosi maggiormente è possibile reperire gli spit delle vie adiacenti, ma non ho avuto modo di verificare). In totale ricordo di aver rinviato 5 volte circa in tutto il tiro: consiglio quindi di partire belli decisi! Inoltre cercare di allungare il più possibile le protezioni per ridurre l'attrito della corda.
I primi metri della L9 presentano un passaggio molto caratteristico e, a mio parere, molto fisiologico: bisogna entrare in una fessura-camino molto stretta e salire molto faticosamente strisciando contro la parete, fino ad afferrare lo spigolo sommitale della fessura che permette, con non poche contorsioni, di uscire all'esterno e rinviare la prima protezione. Si consiglia dunque di mandare in avanscoperta il più snodato della cordata per affrontare questo simpatico passaggio.

Non sono un tipo supestizioso, ma forse forse questa via porta un po' di sfiga! Dopo aver incontrato una vipera nel bel mezzo della L2 (fate attenzione), ho visto precipitare la mia cara e vecchia macchina fotografica nel camino della L8. Nonostante ne abbia recuperato il corpo metallico ormai esanime, la scheda di memoria ha preso il volo verso altri lidi e dunque non posso condividere le foto della giornata. Chiunque trovasse questo cimelio e desiderasse inviarmi le ultime memorie della defunta avrà la mia eterna riconoscenza!


Gita caricata il 02/09/16

Le foto

La L3 sotto il tetto ad arco
Inizio della L4
Il camino di L8...e gli ultimi istanti di vita della mia Nikon! :(
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 6a+ :: 6a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 650