Chateau Renard (Pic de) da Moline en Queyras, giro per il Col Longet

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

tipo bici :: front-suspended

Non ho fatto il giro ma solo la salita al Pic de Chateau Renard. Sono partito da prima di Chateau Queyras 1300 m, quindi su asfalto fino a Saint Veran passando per Moline en Queyras. Da Saint Veran inizia lo sterrato, che mi aspettavo più brutto e faticoso, invece dopo una prima lunghissima tagliata (forte pendenza nel primo tratto, poi piacevole) si arriva al bivio per la cima (a sinistra). Fondo ottimale, terroso e compatto quasi mai detritico. Le pendenze sono sì abbastanza sostenute (sempre over 10%) ma ci sono tratti di respiro. Solo una breve rampa di 50 è durissima e si è al limite della pedalabilità. Si affrontano infiniti tornanti, e anche quando si pensa di essere arrivati ci sono ancora parecchie rampe da affrontare. Si sta in sella fino all'osservatorio astronomico, poi per raggiungere la cima 5' con la bici a spalle (ammesso che la si voglia portare) e 50 m di dislivello.
Giornata molto calda per fortuna con un po' d'aria, poche nuvole sparse mentre sul versante italiano nuvolosità compatta.
Mentre scendevo ho incontrato un folto gruppo di biker italiani.
Mentre salivo invece il sogno di ogni biker: mi sono imbattuto in un gruppo di 8 fanciulle francesi in mtb...... stessero proseguendo verso Saint Veran!!!

Gita caricata il 11/07/16
Descrizione completa dell'itinerario