Valsoera (Becco di) Via Mellano-Perego

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Gita sicuramente di soddisfazione e di grande impegno; saliti sabato al Pontese sotto una leggera pioggia e nebbia, oggi tempo fantascientifico, super spaziale!. In via tutte le soste sono nuove, a spit e raumer.
I tiri della parte iniziale sono praticamente un'altra cosa rispetto alla secondo metà della via dove a mio parere l'impegno cambia totalmente; i tiri sono tutti fisici e da proteggere quasi interamente; in generale un bell'ingaggio... sinceramente guardando la carta ho peccato un po' di presunzione e la pensavo più facile...
Noi abbiamo seguito la relazione qui di Gulliver e una cordata di francesi davanti ma credo che entrambi abbiamo sbagliato...
Forse salendo dalla S2 una volta superata la nuova sosta a spit dopo circa 20 metri di tiro è necessario andare a dx e reperire una sosta sempre a spit ma vecchi... da li con un tiro sostenuto di 50 metri si arriva alla base della placca di artif.
Su L11 non farsi forviare dai chiodi a sx sulla placca sommitale ma risalire il camino a blocchi e dx; chiodi non molto visibili dal basso. Non avendo salito la via di calata, in caso di nuvole o nebbia, le doppie sono un po' da cercare soprattutto la prima dalla torre staccata che è sulla sx faccia a monte.
Portare una serie di friends fino al 3 con le misure medio piccole anche doppie e i nut; noi avevamo anche il 5 e lo abbiamo usato ma non è indispensabile...
Nonostante le varie sfighe della giornata, gran bella salita, di soddisfazione;
sempre ottimo il benvenuto di Mara al rifugio Pontese.
Oggi "viaggio" con Luca sempre stoico nonostante il mal di schiena

Gita caricata il 04/07/16
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 6b :: 5c obbl :: A0 ::
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 2750
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 850