Levi Molinari (Rifugio) e Grange della Valle da Exilles per Eclause, discesa su San Colombano e Cels

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

tipo bici :: full-suspended

Partito da Exilles con meteo stupendo e salito fino al rifugio "Levi". Sterrato in ottime condizioni.
Le note dolenti sono in discesa per la parte che va dal ponte (dopo il "Viberti") sul sentiero 804a.
A mio parere son ben più di 100 m di dislivello di non ciclabile ! La posa del tubo è irrilevante, è proprio il terreno che è oggettivamente inciclabile, con pietre e pietroni ben piantati nel terreno in modo irregolare, su una traccia molto discontinua.
Se poi si aggiunge ancora una moltitudine tra piante, rami e rametti (alcuni magari caduti per effetto neve) che aumentano le difficoltà, beh allora già passare con la bici al fianco non è banale.
Visto il precedente arrivato alle grange Combes ho continuato per sterrata e poi asfalto fino a Fenil.
Risalito fino a trovare il sentiero (buono) che scende a Salbertrand e proseguito per le grange Sapè per poi scendere ad Exilles.
Per salire al Sapè ho utilizzato una "forestale" più agevole rispetto al sentiero (lo incrocia in più punti) ma ho "spinto" lo stesso !
Tornerò per provare altri itinerari un po' meno "naif".
Comunque sia oggi è stato un giorno "buono", festeggiare il Compleanno con la fidata bici è impagabile....per tutto il resto c'è Mastercard !!

Gita caricata il 10/06/16
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: MC+ :: MC :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 870
quota vetta/quota massima (m): 1850
dislivello salita totale (m): 1000
lunghezza (km): 25