Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: Ok fino alla partenza del sentiero

quota neve m :: 2300

attrezzatura :: scialpinistica

Gran bella scialpinistica la Ramiere. Ambita dal sottoscritto per molto tempo e con pendii fantastici per lo sci (soprattutto quello finale. La partenza avviene dal cartello che indica il sentiero (difficilmente rintracciabile) per il Colle Ramiere. Una volta arrivati al pianoro quota 2100 andare a destra seguendo il vallone e non farsi tentare come noi di tagliare per salire al pianoro successivo....abbiamo ravanato parecchio. Da quota 2500 la neve è continua e si segue il vallone fino al Colle Ramiere, dopodiché si segue la dorsale finale fino in vetta (usati i coltelli). Panorama grandioso a 360°.....stupendo!
Discesa: scesi tardi, la neve aveva già mollato troppo.....alternando tratti in neve dura a tratti dove occorreva stare attenti per la presenza di neve recente non ancora ben assestata....ad esempio nel pendio finale (tratto a sinistra scendendo) e sotto il Colle Ramiere per un breve tratto. Per il resto ottima primaverile e discesa tutto sommato divertente....occorre però partire molto presto con queste temperature. Per scendere abbiamo seguito la gorgia indicata da Dovio, ancora ottima e divertente!
Gran bella gita in una giornata di ferie dal meteo spettacolare....compagnia ottima di Andrea e Flavio, cosa volere di più? Consigliatissima!

Gita caricata il 21/05/16
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1837
quota vetta/quota massima (m): 3303
dislivello totale (m): 1466

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale