Boetta (Punta) da Chamen

La gita

Sciabilità :: ** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: tutto a posto

quota neve m :: 2000

attrezzatura :: scialpinistica

A mio giudizio un tantino sottovalutata. Il canale d'accesso al colle Blanchen ovest, ha tutte le carte in regola per una discesa (viste le pendenze oltre i 40° nel punto dove si restringe negli ultimi 100-150m), da sci ripido. Molta neve instabile in cresta' lungi dall'essere ancora trasformata a dovere. Passaggino su roccia prima della vetta, evitabile a sx per neve. Nuvole che son poi diventate un nebbione a scendere, con scarsa visibilita' su un pappone misto a residui di valanga, dove una sciata un po' decente vera e propria non si e' vista, e tra l'altro breve, dal momento che era ormai nostra ferma intenzione di fermarci in bivacco, e sperare in un qualcosa da mettere a segno di piu' appagante all'alba del nuovo giorno, e tutto lasciava presupporre , previsioni meteo incoraggianti alla mano, che tutto sarebbe andato per il meglio, come in effetti e' stato. Il rigelo della notte dopo la permanenza in bivacco, nonostante i -11° registrati nelle ore piu' fredde del mattino, non ha resistito piu' di tanto all'effetto emolliente del sole alzatosi ad inondare la comba gia' da meta mattino. Ma qui si parla gia' del giorno dopo..

Gita caricata il 07/05/16

Le foto

risalendo il vallone della Sassa di buon mattino..
puntando al col Blanchen ovest..
l'impennata finale sotto il colle..
in cresta .con dietro la Piccola Becca Blanchen
passaggino interessante a un passo dalla meta..
meta raggiunta..
Grand e Petit Becca Blanchen..dalla P.Boetta..
Descrizione completa dell'itinerario