Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: si arriva fin sotto le gallerie

quota neve m :: 2000

attrezzatura :: snowboard

Partiti alle 5.30 dal rifugio, si sale bene su neve rigelata fino alla conoide del canale, da qui in poi qualche problema nella progressione dato dal fatto che a tratti la crosta è sfondosa, con ciaspole e tavola sullo zaino è un'agonia, con calma comunque arrivo in vetta verso le 11.30.

Discesa in alto crosta non portante dura, dal canale in poi neve molto morbida divertente con la tavola ma non con gli sci, ambiente maestoso.
La neve era in perfette condizioni per la discesa quando siamo usciti dal canale alle 9.00 circa
con emy e i ragazzi simpaticissimi conosciuti in rifugio, a presto!

Gita caricata il 05/05/16

Le foto

la parete sud della roccia viva vista dalla becca di gay
discesa sci ai piedi dalla vetta
Descrizione completa dell'itinerario