Bocon Damon o Punta Giasset dalla strada per Dondena

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante

note su accesso stradale :: Stada pulita

quota neve m :: 1700
Lasciata auto a Mon Blanc dove la strada è interdetta al transito. Puntato su Dondena ma poco prima imboccato sentiero estivo 9a-9d per i lac de Ratel e De Giasset. Non conoscendo l'orografia della zona , dal lago Ratel ci siamo diretti a SW ma poi trovatici sulla cresta rocciosa e neve ventata abbiamo disceso a piedi un ripido canale a destra (salendo) ad imboccare un vallone meglio direzionato sulla vetta. Intercettando la traccia di un ragazzo del posto (grazie per averci battuto il pezzo finale) salito dal Lago Vernouille, in poco tempo siamo giunti in vetta. La neve scarseggia, il vento ha lavorato molto sulle colme ed il sole sta trasformando i pendii sud già molto magri per cui si toccano molti sassi e nella parte mediana occorre togliere gli sci. Si scia abbastanza bene sugli accumuli di ventata ma poi si deve tribulare un pò.

Gita caricata il 06/03/16

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 2789
dislivello totale (m): 1089