Albrage (Monte) e Monte Freide da Chiappera per il Colle di Rui

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ok fino a Chiappera

Causa neve insidiosa sulla strada che sale a destra verso le Grange Collet, siamo partiti un po prima del Ponte delle Fie, ( lato Campo Base ) attraversando il torrente su passerella, per poi recuperare la suddetta strada. Arrivati alle Grange Ciarviera, (quasi 1 ora) e poi proseguito fino alle Grange Turre, dove abbiamo iniziato la salita vera e propria ( quella che di solito fanno gli skyalp ). Clima poco favorevole, lato Francia pessimo, al Colle della Val Fissella, lato Albrage, un breve momento di apertura verso le Marittime est ma di poca durata. In cima, giusto il tempo di fare la foto di rito e la firma. Le condizioni generali di questa gita, non si sono rivelate certo quelle ideali, i vari accumuli di neve ventata hanno creato i problemi maggiori, ma anche le pietraie con poca neve non erano da meno. Usati i ramponi. Visto nessuno! Con l'ottimo amico Andrea


Gita caricata il 09/01/16

Le foto

situazione alla partenza verso la valle del Maurin
la nostra destinazione è al centro
i ramponi aiutano
la meta illuminata fa ben sperare!
sguardo indietro verso la Rocca Bianca
lenzulo di neve sotto le prime rocce dell'Albrage, guardando in direzione Chambeyron
ultimo ostacolo prima della cima
cima leggermente ventilata
in discesa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: T12-T17-T18
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 2999
dislivello salita totale (m): 1350