Archiane (Rocher d') Pilier Livanos

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bellissima salita. Evitare i periodi caldi, al sole tutto il giorno.
gran parte dei chiodi e molti cunei in legno in posto sono buoni.
le difficoltà non sono regalate. gli ultimi tiri sono ancora impegnativi, possibilità di scappare verso sinitra per la grande cengia mediana in caso di coniglite.
Una gran classica della zona, che con la parete rossa e la via del levante, forma il trittico delle vie "da fare" a Archiane. Posto magnifico, bellissimo, vie per tutti i gusti, classiche, moderne impegnative, artificialate... alcune fessure ricordano il Verdon. La roccia è ottima e ripulita dalle ripetizioni, a parte gli ultimi due tiri, dove bisogna fare attenzione a non staccare il pilastrino.
Con Lorè spada de' foco, in gran forma. Solo un'altra cordata sulla parete (!!!!??). Ci siamo un po' persi per raggiungere l'attacce ed in discesa, è uscita fuori una lunga giornata, circa 9 ore per noi nella via. Grazie a Lore' per la motivazione.

Possibile che io sia il primo gulliveriano passato ad Archiane? posto eccezionale per un weekend al verticale! si, ok, un po' lontanuccio.. ma ne vale assolutamente la pena!

Gita caricata il 08/11/15

Le foto

primo tiro
bel diedro grigio
strapiombo
e arrampicata
spada de' foco
diedro
penultimo tiro in 6a+, magnifico
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 6c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1300
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 400