Ciarm del Prete e Monte Ciriunda dall'Alpe Bianca, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Strada OK

Oggi una gita spaziale non una nuvola e temperatura gradevole - Ritorno al Ciarm del Prete con degli amici che non ci sono mai stati - Partenza dal piazzale dell'ecomostro dell'alpe bianca, risaliti per poderale con diversi tagli, sino all'inizio del ripido sentiero che porta al lago Laiet ed al colle Veilet, sentiero con pochi segni e sbiaditi ma con traccia buona, dal colle solo più tracce siamo risaliti tutto a sinistra lungo la dorsale esposta al sole per evitare la poca neve insidiosa tra le pietre - Raggiunto il grande ometto di pietre sormontato da una piccola croce, il panorama è grandioso dalla Torre d'Ovarda alla Lera sino al gruppo del Gran Paradiso, con i laghi del vallone di Ovarda incastonati tra le pietraie ed il bellissimo lago di Viana - Abbiamo dato uno sguardo alla salita del monte Rosso di Ala da qui abbastanza vicino - Visto la temperatura gradevole abbiamo sostato in vetta al sole rimirando i panorami
Un saluto ai compagni di gita Fulvio e Valter

Gita caricata il 05/11/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Segni rossi e bianco-rossi. Dal Passo Veilet ometti
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2390
dislivello salita totale (m): 1034

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale