Telcio (Punta) da Staffal, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ottimo

Cima davvero panoramica, belvedere incredibile sul Monte Rosa a torto poco frequentato.
Partito da Staffal non prestissimo per avere tutto il percorso già al sole (esposizione Sud-Ovest), prima dell'Alpe Moos stupidamente ho deciso di continuare per la stradina, e mi sono così perso il bivio per il sentiero7b (di cui ignoravo l'esistenza) guardando poi la carta il sentiero 7b permette di compiere un percorso molto più diretto arrivando direttamente alle pendici della Punta Telcio, mentre il sentiero che ho seguito, il 7a mi ha portato al fondo del vallone e poi ha iniziato una rapida salita a serpentine, fino a farmi sbucare nei pressi del Rifugio del Lys, nella zona degli impianti del Gabiet. Questo tratto di sentiero attualmente ha un leggero strato di neve con alcuni punti ghiacciati, ma si passa comunque bene. Dal rifugio proseguito lungo la strada di sinistra (sentiero 6a) fino al ponte in pietra dell'Alpe Gaveno. Poco sopra ho ritrovato il famigerato 7b, ma perdendolo quasi subito, perchè non avevo capito di dover continuare a destra; invece ho seguito una traccia a sinistra, poco sopra gli alpeggi, che in realtà è un terrazzamento per un tubo dell'acquedotto. Ma non tutti i mali vengono per nuocere, perchè raggiunto il terzo alpeggio, ho trovato delle belle tracce di bestiame che hanno iniziato a risalire il pendio erboso, e aiutandomi con i grossi ometti posti in alto, ho intrapreso un lungo traverso che mi ha portato ad un colletto alla base del crestone sud-est di Punta Telcio. Qui ho capito che il sentiero ufficiale si manteneva più alto, toccando i laghetti e poi risalendo la cresta opposta; questo percorso attualmente però presenta tratti innevati, mentre la mia variante permette di non pestare neve. Il crestone di erba e piccole zone di pietraia non ha offerto resistenze (c'è anche una labile traccia di sentiero con qualche ometto) fino in cima.
In discesa ho seguito lo stesso percorso di salita, seppure avessi individuato il sentiero 7b sotto l'Alpe Gaveno, che con evidenza pareva scendere verso valle, ma la conformazione della montagna mi lasciava qualche dubbio sulla reale possibilità di tornare a Staffal scendendo dal versante sud...e invece si poteva! Ho così allungato parecchio l'itinerario, quando la cima si trova davvero a picco su Staffal. Tuttavia, il percorso da me seguito è stato molto piacevole e vario, gli impianti praticamente non si intercettano mai. Tanti stambecchi e camosci, nessun essere umano nei paraggi, peccato perchè i colori e i panorami adesso sono al top.

Gita caricata il 02/11/15

Le foto

Percorsi Punta Telcio
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia 6A e 7B, 7A
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1830
quota vetta/quota massima (m): 2833
dislivello salita totale (m): 1050

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale