Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Appena arrivati all'attacco volevamo subito provare questa storica ed emozionante via! Il freddo e la nebbia inizialmente non ci spaventavano ma appena iniziata la salita dobbiamo subito farci i conti! Superato il primo tratto senza sensibilità alle dita si pensava quasi di tornare immediatamente giù ma siccome ci tenevo molto a provare almeno il primo tiro ho incitato il mio compagno ad arrivare almeno fino alla sosta! E così è stato. Appena inizio a salire mi trovo subito in difficoltà con le mani ma pian piano riesco a guadagnare metri contento per quel che riesco a fare! Bellissimo il passaggio per arrivare in sosta dove per la prima volta riesci a vedere giù fino al rifugio e sei in piena parete! Non volendo rischiare decidiamo di scendere in doppia, scendo per primo godendo per la calata nel vuoto, anche se per pochi metri!


Anche se avremmo voluto chiudere la via è stata una delle più belle esperienze che ho fatto fin ora, sia perchè mi trovavo per la prima volta ad affrontare una via del genere e sia perchè non avevo mai fatto doppie su uno strapiombo! Se il meteo lo permetterà torneremo sicuramente a breve per chiudere il conto in sospeso!
Grazie a Paolo per avermi concesso questo tiro!

Gita caricata il 20/10/15

Le foto

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1100
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 100