San Fruttuoso (Abbazia di) da Camogli, traversata Portofino - Santa Margherita Ligure

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Abbiamo lasciato l'auto al parcheggio a pagamento della frazione S. Rocco di Camogli.
Costo del parcheggio 10€ per tutta la giornata. Attenzione, il distributore dei tickets accetta solamente monete.
A San Rocco è possibile acquistare il cibo per il pranzo in un piccolo negozio e rifornirsi di acqua fresca ad una fontana.
Si parte... sentiero pulito e ben segnalato all'interno del bosco con frequenti punti panoramici sul mare e sulla costa. Si arriva poi ad una zona più esposta con tratti a strapiombo sul mare e placche un po' scivolose da attraversare. Ci sono sempre le catene per tenersi e, se non si è facilmente impressionabili, le difficoltà sono contenute.
Il sentiero prosegue sempre a sali scendi, alternando tratti soleggiati ad altri in ombra che aiutano a riprendere fiato. Giunti poi in prossimità di una falesia si svolta a sinistra e si inizia a salire decisamente. Attenzione alla svolta segnalata da una freccia rossa a terra! noi non l'abbiamo vista e ci siamo persi un po' nella vegetazione.
La salita che porta sul promontorio sopra a San Fruttuoso è abbastanza ripida ma non molto lunga. A quel punto non resta che scendere al piccolo borgo di San Fruttuoso. Bello, caratteristico ma un po' affollato.
I miei compagni di gita hanno fatto un bagno ristoratore mentre io mi ristoravo con pane e prosciutto, che mi s'addice di più.
Le fatiche maggiori son finite. Si riprende il cammino dopo aver preso acqua alla fontanella dietro l'abbazia. Sentiero più pianeggiante, che in meno di 2 ore ci porta a Portofino. Bellissimo paese con il contrasto tra il borgo ligure colorato e gli yacht e negozi di lusso. Pro e contro.
Visto l'orario abbiamo raggiunto Santa Margherita con la navetta bus affollatissima (non ci sono traghetti o bus che riportino a Camogli da Portofino).
Da Santa Margherita si prende il bus 72 e in breve si giunge a Ruta da dove, con una breve discesa asfaltata siamo giunti alla macchina. Partiti alle 11 e di ritorno all'auto alle 17.
Bella cena in riva al mare a Camogli con immancabile focaccia di Recco e non e i buonissimi Camogliesi.
Ottima compagnia, con Domenico e Vincenzo che ci ha guidati alla scoperta della sua terra. Gita molto panoramica, clima estivo e percorso un po' diverso dalla tipica gita alpina a cui sono abituato.

Gita caricata il 27/09/15
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: 2 pallini rossi-3 pallini rossi
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota vetta/quota massima (m): 300
dislivello salita totale (m): 1000

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale