Dolent (Mont) da Arpnouva

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante

neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn

note su accesso stradale :: in auto sino ad Arnouvaz

quota neve m :: 2100
una lingua di neve scende sino all'ultimo tornante che porta al rifugio elena. Gli sci si calzano dietro la morena e il canalone che risale al petit ferret è in ottime condizioni. Si tolgono gli sci solo sul traverso dove si abbandona il canalone. Il rigelo notturno ha permesso un'ottima salita con neve portante, ma il caldo della mattinata ha concesso solo curve splendide nella parte superiore del ghiacciaio, più tecniche nelle parte centrale dove le neve era marcette per circa 10cm, nuovamente belle nel canalone dove le neve è ben assestata e compattata. Partiti alle 4.40 da Arnouvaz, alle 10 in punta (ramponi e picca consigliati), scesi con gli sci intorno alle 11 (occhio ai numersi crepi aperti e a quelli più infidi di cui identifichi solo un buco nella neve). Se il caldo torrido di questi giorni concederà un pò di respiro il manto nevoso si trasformerà definitivamente anche in quota e sarà gita da 5 stelle.
Un saluto ai validissimi compagni di gita, a cominciare da Mari, a Monica, a Luca Giorgio Andrea e all'imperiese.

Gita caricata il 30/05/05

Descrizione completa dell'itinerario